Parrucchiere per bambini a Rho

Parrucchiere per bambini a Rho

Parte dell’essere un bambino è avere qualcun altro che prende la maggior parte delle tue decisioni per te. È dura. È certamente frustrante, soprattutto perché i bambini raggiungono la fine degli anni delle elementari e medie. Hanno opinioni su quasi tutto. E pensano che quelle opinioni dovrebbero essere convalidate. Non hanno torto. Un ottimo posto per consentire ai bambini di avere voce in capitolo è con la loro pettinatura. Fin dalla tenera età, i bambini possono valutare come vorrebbero che fossero i loro capelli. Man mano che invecchiano, puoi facilmente affidare loro la decisione sull’acconciatura. È una battaglia in meno che non hai davvero bisogno di sprecare energie per combattere. Ma lasciare che i tuoi figli scelgano la loro pettinatura ha anche alcuni risultati potenti. Ecco quattro motivi per lasciare che i tuoi figli scelgano Parrucchiere per bambini a Rho.

Parrucchiere per bambini a Rho: anche i tuoi figli hanno bisogno di un professionista per i loro capelli

Parrucchiere per bambini a Rho
Parrucchiere per bambini a Rho

Autonomia significa avere la capacità di essere indipendenti. È così importante che i bambini inizino a sviluppare l’autonomia in giovane età perché aiuta a costruire la fiducia e dà loro la capacità di pensare e agire da soli. Qualcosa di semplice come decidere se vogliono che i loro capelli corti o lunghi inizi a costruire un livello di autonomia. Quando sono abbastanza grandi per avere un’opinione in merito – forse intorno ai quattro o cinque anni – inizia a chiedere se vogliono i capelli corti o lunghi. Man mano che invecchiano, puoi chiedere cose come il tipo di taglio di capelli che vorrebbero. Se non sono sicuri, o i loro pensieri sono dappertutto, forse inizia con una domanda come il taglio di capelli che preferiscono e perché, così puoi aiutarli a pensare ai tipi di acconciature che preferiscono. Quindi puoi guardare le foto di tagli di capelli simili online o in riviste insieme per aiutarli a scegliere il taglio di capelli che vogliono. Quando sono in quarta o quinta elementare, i bambini hanno opinioni ferme su chi sono e su cosa gli piace, quindi lascia che abbiano libero sfogo sulla loro pettinatura entro limiti ragionevoli. Va bene porre dei limiti alle loro scelte, ma assicurati che tali limiti siano ragionevoli. Se pensi che siano troppo giovani per tingersi i capelli o farsi una permanente, è ragionevole. Solo consentire loro di scegliere un’acconciatura lunga (o corta) non significa dare loro la possibilità di fare una scelta reale e indipendente. E non dimenticare che i capelli ricrescono.

Parrucchiere per bambini a Rho: tutto quello che devi sapere e che riguarda la cura dei capelli dei tuoi figli

L’espressione di sé è così importante per i bambini. La maggior parte delle volte viene detto loro cosa fare, quando farlo e come farlo, quindi qualsiasi opportunità di lasciare che decidano da soli una di queste cose è una vittoria. E qualcosa di così semplice come decidere la propria pettinatura si traduce in un enorme modo di esprimersi. Un’acconciatura può dare una voce a un bambino, specialmente a un bambino che non si sente sempre come se lei (o lui) avesse una voce. E la cosa fantastica dei capelli è che permettono alla loro voce di cambiare. Possono cambiare la loro pettinatura una dozzina di volte ed esprimersi in una dozzina di modi diversi, il che è una cosa potente da imparare per un bambino. È anche un passo per mostrare loro che possono esprimersi anche in altri modi, ad esempio attraverso i loro vestiti, i loro hobby e le cose di cui sono appassionato.